Guida Definitiva Disdetta Fastweb: scadenze, restrizioni e altro

DISDETTA

Di: Redazione LetteraSenzaBusta05-08-2021

Fastweb è un’azienda italiana che fornisce servizi telefonici per linea fissa e mobile, offrendo anche validi piani tariffari e promozioni per effettuare in modo economico chiamate urbane, interurbane, verso fissi e verso cellulari, nonché servizi di connessione a Internet, adoperando anche l’innovativa e tecnologica fibra ottica.

Fondata nel 1999, nel 2007 si è associata al gruppo Swisscom, lanciando con questo il suo primo piano tariffario per il mobile, chiamato Fastweb Mobile.

Tuttavia, nonostante Fastweb sia un operatore che offre garanzia e affidabilità, può succedere che un utente non si trovi a suo agio con le promozioni disponibili, trovi gestori più adatti alle sue esigenze o riscontri problemi con il servizio.

Per tali motivi, l’azienda dà la possibilità di disdire il contratto Fastweb in ogni momento, in maniera semplice e rapida.

Disdetta Fastweb: come fare

Un contratto Fastweb può essere disdetto anche entro pochi giorni dalla sottoscrizione; parliamo, infatti, del c.d. diritto di ripensamento sancito dagli articoli 64 e seguenti del decreto legislativo del 6 settembre 2005, numero 206, Codice del Consumo, i quali prevedono la possibilità di interrompere un qualsiasi contratto stipulato a distanza, cioè al di fuori dei locali commerciali dell’azienda, attraverso il telefono o via Internet, entro 14 giorni dalla sottoscrizione senza pagare costi aggiuntivi.

Per recedere dal contratto con Fastweb entro i 14 giorni, l’utente deve compilare il modulo disdetta apposito ed inviarlo con raccomandata all’indirizzo Fastweb S.p.A – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI).

In alternativa, è possibile effettuare la disdetta Fastweb tramite posta elettronica certificata PEC, inviando il modulo prestampato all’indirizzo fwgestionedisattivazioni@pec.fastweb.it.

Il modulo deve essere compilato inserendo i dati dell’abbonato e quelli relativi al contratto da disdire.

E’ necessario allegare la copia di un proprio documento di identità valido. Per effettuare il recesso entro 14 giorni dalla sottoscrizione del contratto è anche possibile contattare il servizio clienti al numero 192.193 o recarsi direttamente in un negozio Fastweb.

Se invece si voglia interrompere la prosecuzione del contratto prima della sua scadenza naturale (che, di norma, è pari a 12 mesi) è possibile farlo, ma l’utente è obbligato al pagamento di costi di disattivazione, che variano in base all’offerta precedentemente sottoscritta.

In questo caso, tra l’altro, è più corretto parlare di recesso.

Il recesso, infatti, si ha quando ci si svincola da un contratto prima della scadenza, laddove, invece, parliamo di disdetta, quando si ha un contratto che si rinnova automaticamente, ma una delle due parti manifesta l’intenzione di scioglierlo alla scadenza.

Pertanto, mentre il recesso ha efficacia immediata - previo pagamento degli oneri richiesti - la disdetta opera a far data dalla scadenza naturale, e va, quindi, comunicata con 30 giorni almeno di preavviso. In entrambi i casi, la richiesta di disdetta va inoltrata tramite raccomandata all’indirizzo Fastweb S.p.A – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI).

La richiesta viene solitamente presa in carico entro 30 giorni dalla ricezione. In alternativa, è possibile effettuare la disdetta Fastweb attraverso posta elettronica certificata PEC, inviando il modulo disdetta prestampato all’indirizzo fwgestionedisattivazioni@pec.fastweb.it.

Come già accennato, la disdetta anticipata non è gratuita. I costi di disattivazione ammontano a 29,95 euro iva inclusa.

Inoltre, entro 45 giorni dalla disattivazione è obbligatorio restituire il modem e le altre apparecchiature in comodato d'uso, pena il pagamento di penali piuttosto salate.

La restituzione avviene tramite Poste Italiane ed è gratis, ma solo per i primi 45 giorni; scaduti i termini, sarà necessario spedire gli apparecchi a proprie spese a questo indirizzo:

SDA Express Courier S.p.A. Via Pisacane 1 20068 Peschiera Borromeo (MI)

Disdetta Fastweb con Disdetta Certa di LetteraSenzaBusta

Per facilitare la vita a coloro che intendano procedere con una disdetta FastwebLetteraSenzaBusta ha creato il servizio Disdetta Certa, l'unico servizio che permette di inviare la disdetta Fastweb online con pieno valore legale e probatorio valido anche in giudizio, senza dover scaricare moduli disdetta Fastweb direttamente online dal proprio pc, tablet o smartphone, in modo semplice e veloce.

I moduli precompilati ed editabili possono essere compilati e firmati online in pochi minuti e spediti via posta a Fastweb S.p.A.con una semplice Raccomandata Senza Busta sicura ed incontestabile con avviso di ricevimento anticipata via PEC.

Il costo della disdetta effettuata tramite il servizio Disdetta Certa di LetteraSenzaBusta ha un costo che è pari a:

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Iscriviti GRATIS a LetteraSenzaBusta

REGISTRATI ORA!