Il Documento di Valutazione dei Rischi di una scuola può essere richiesto anche dai genitori

NORMATIVE LEGISLATIVE 03-06-2019

Il Dirigente scolastico può rifiutarsi di rendere pubblico il documento che concerne la Valutazione dei Rischi?

A causa dei tragici eventi di cui abbiamo spesso sentito parlare avvenuti nelle scuole, come i crolli, sono sorti dei dubbi su come venga effettivamente gestita la sicurezza nelle scuole e se tutte le norme siano seguite.

Per verificare che tutti gli obblighi previsti dalla legge siano rispettati, esiste un documento apposito, che le scuole sono obbligate a redigere: il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR).

Redigere questo documento, secondo il D. Lgs. 81/2008, spetta al datore di lavoro, nel caso delle scuole al Dirigente Scolastico. Affinché questo documento abbia validità legale, deve essere provvisto di Data Certa e redatto su carta o supporto elettronico.

Per apporre la Data Certa a documenti importanti come il DVR è possibile utilizzare il servizio di LetteraSenzaBusta, l’Ufficio postale Online N°1 in Italia. Comodamente online, da pc o smartphone tramite l’APP di LetteraSenzaBusta, potrete caricare il formato digitale del vostro documento, al quale verrà apposto un sigillo elettronico, il Timbro Digitale, che conferirà piena validità legale al DVR.

Il DVR descrive attentamente i rischi a cui sono sottoposti il personale e gli studenti, ma anche tutte le misure di prevenzione e protezione attuate ai fini di evitare o eliminare del tutto i rischi.

Chi ha diritto di accedere a al Documento di Valutazione dei Rischi di un istituto scolastico?

In base al D. Lgs. 81/2008 i lavoratori possono avere accesso a tale documento tramite il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza. Il Dirigente scolastico è obbligato a consegnare tempestivamente una copia del DVR, che resta consultabile esclusivamente a scuola.

Tuttavia, il diritto di accesso agli atti della Pubblica Amministrazione spetta a tutti i cittadini che abbiano un qualsiasi interesse diretto o connesso con il documento al quale si richiede l’accesso.

Nel caso di un istituto scolastico i genitori degli studenti potrebbero avere interesse a prendere visione del DVR, ma anche il personale scolastico, per verificare le misure di prevenzione e protezione adottate dalla scuola.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Iscriviti GRATIS a LetteraSenzaBusta

REGISTRATI ORA!