Disdetta Linkem online 2018: moduli per disdire Linkem

 

Disdire o recedere dal contratto di abbonamento Linkem ed ottenere la disdetta non è cosi facile come quando ci si abbona a questi servizi; bisogna infatti rispettare i tempi di preavviso e spedire il modulo disdetta Linkem corretto, compilato e firmato.

Come spedire la disdetta Linkem direttamente online con il servizio Disdetta Certa™?


Moduli disdetta Linkem

  COMPILA ONLINE IL MODULO di disdetta Linkem in base alle tue esigenze
  REGISTRATI GRATIS su LetteraSenzaBusta.com inserendo i dati richiesti
  SPEDISCI ONLINE LA DISDETTA tramite una Raccomandata Senza Busta™ con ricevuta di ritorno
  EFFETTUA IL PAGAMENTO tramite Paypal, carta di credito anche prepagata, bonifico bancario online o con Bitcoin

 

Quali sono i vantaggi di inviare online la disdetta Linkem con una Raccomandata Senza Busta™?

 TUTTO ONLINE IN POCHI MINUTI senza muoversi dal proprio pc o tablet (compresa la firma) e senza dover andare a fare la fila all'ufficio postale
 PIENO VALORE LEGALE in quanto la Raccomandata Senza Busta™ cartacea spedita via posta è una copia conforme all'originale informatico creato online
 METODO SICURO E INCONTESTABILE in quanto Linkem non potrà mai contestare la disdetta, affermando di aver ricevuto un foglio bianco o una busta vuota 

 

Quanto costa spedire la disdetta Linkem direttamente online e anticiparla via FAX?

  solo Euro 10,92 per spedire una Raccomandata AR Senza Busta (consegna prevista in 3-5 giorni lavorativi)

  solo Euro 0,99 oltre il costo della raccomandata, se decidi di anticipare via FAX il contenuto della tua disdetta al destinatario

 

PROCEDI ORA CON LA DISDETTA ONLINE LINKEM 2018

NB: SE DISPONETE GIA' DI UN MODULO LINKEM COMPILATO E FIRMATO IN FORMATO PDF, JPG O PNG E VOLETE UTILIZZARLO, OPPURE DOVETE INVIARE UNA COMUNICAZIONE PERSONALE, CLICCA QUI PER SPEDIRE UNA RACCOMANDATA AR ED ALLEGARE IL MODULO.

Disdetta Linkem immediata oltre 14 giorni dalla stipulazione

Il modulo di disdetta Linkem immediata oltre 14 giorni dalla stipulazione è quello che si deve utilizzare per disattivare i servizi con effetto immediato senza pagare nessuna penale grazie al Decreto Bersani. Si precisa che Linkem ha facoltà di richiedere il rimborso dei costi di disattivazione e una penale relativa a sconti o promozioni eventualmente beneficiati.

Linkem comunica che il servizio sarà interrotto 30 giorni dopo la presa in carico della richiesta di disdetta sui suoi sistemi, quindi in questo arco di tempo continuerai a navigare in internet e ad essere soggetto alla fatturazione del servizio.

CLICCA QUI per inviare la disdetta LINKEM immediata oltre 14 giorni dalla stipulazione

Rinuncia Linkem prima dell'attivazione del servizio

Il modulo rinunicia Linkem prima dell'attivazione del servizio deve essere utilizzato quando si richiede di rinunciare al contratto Linkem prima dell'attivazione del servizio stesso.

CLICCA QUI per inviare la rinuncia LINKEM prima dell'attivazione del servizio

Disdetta Linkem entro 14 giorni dalla stipulazione

Il modulo di disdetta Linkem per recesso entro 14 (quattordici) giorni solari dalla conclusione del contratto è quello che si deve utilizzare per esercitare il diritto di ripensamento e cessare senza alcuna penale e senza specificarne il motivo, un contratto Linkem sottoscritto a distanza (tramite telefono o internet) o al di fuori dei locali commerciali di Linkem

CLICCA QUI per inviare la disdetta LINKEM entro 14 giorni dalla stipulazione

Disdetta Linkem per decesso morte intestatario contratto

Il modulo disdetta Linkem per decesso morte dell'intestatario del contratto deve essere utilizzato da un erede legittimo e/o avente causa. il quale dovrà richiedere il recesso del contratto Linkem comunicando luogo e data del decesso del titolare del contratto.

CLICCA QUI per inviare la disdetta LINKEM per decesso morte intestatario contratto

Richiesta Linkem passaggio da contratto prepagato ad abbonamento

Il modulo LINKEM di richiesta passaggio da prepagata ad abbonamento deve essere utilizzato dal titolare del contratto LINKEM per richiedere il passaggio dal piano tariffario LINKEM SENZA LIMITI RICARICABILE (con modem interno o esterno) al piano tariffario LINKEM SENZA LIMITI (con modem interno o esterno).

CLICCA QUI per richiedere il passaggio da un contratto LINKEM prepagato ad abbonamento

Richiesta cambio modem Linkem

Il modulo LINKEM di richiesta cambio del modem LINKEM da esterno con modem da interno o da modem da interno a modem da esterno.

CLICCA QUI per richiedere il cambio del modem LINKEM

Richiesta attivazione IP pubblico statico Linkem Office

Il modulo di richiesta attivazione IP Pubblico Statico Linkem Office è quello che l'intestatario del contratto Linkem deve utilizzare per richiedere l'attivazione di un indirizzo IP Pubblico Statico.

CLICCA QUI per richiedere l'attivazione IP pubblico statico LINKEM Office

Reclamo LINKEM

Il modulo Reclamo LINKEM deve essere utilizzato dall'intestatario del contratto LINKEM quando si verificano disservizi come ad esempio il non rispetto delle condizioni contrattuali, la mancata attivazione di un servizio, errori di fatturazione, il mancato recesso o altro. Linkem, come indicato nella carta dei servizi Linkem si impegna ad analizzare qualsiasi reclamo affinché possano essere valutate eventuali azioni di supporto oppure azioni migliorative del Servizio e ad acquisire tutti i reclami segnalati dagli utenti e a memorizzarli su un apposito sistema informativo che ne garantisce la tracciabilità. 

Nel caso in cui hai inviato un reclamo e non hai ricevuto comunicazioni entro 30 (trenta) giorni e/o non hai risolto la problematica segnalata, potrai rivolgerti ad alcuni organismi per la risoluzione delle controversie, attivando una specifica procedura. In caso di controversie con Linkem, prima di proporre ricorso in sede giurisdizionale, dovrai esperire il “tentativo obbligatorio di conciliazione” innanzi al Co.re.com (Comitato Regionale per le Comunicazioni) competente per territorio o agli altri organismi di composizione extragiudiziale.
Qualora il tentativo di conciliazione abbia avuto esito negativo, potrai chiedere all’AGCOM (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni), o ai Co.re.com competenti (muniti di apposita delega), di definire la controversia oppure potrai promuovere azione in sede giurisdizionale.

CLICCA QUI per inviare un RECLAMO a LINKEM