WIND: nuove modifiche condizioni contrattuali per i clienti con SIM Ricaricabili

ULTIME NOTIZIE 14-05-2019

Questa volta le modifiche contrattuali da parte di Wind investono in pieno un numero molto ampio di clienti.

Qualunque sia la tipologia di offerta modificata, i clienti sono impotenti davanti a questi cambiamenti, che nell’80% dei casi riguardano l’aumento delle tariffe di abbonamento.

Tutti i clienti Wind che subiranno una di queste modifiche riceveranno una comunicazione ufficiale via SMS a partire dal 13 Maggio 2019.

Le modifiche avverranno a partire dal 16 Giugno 2019 con l’obiettivo, afferma Wind nel suo comunicato, di garantire l’integrità e la sicurezza della rete.

Per tutti i clienti con sim Wind Ricaricabile se al rinnovo dell’offerta il credito fosse insufficiente, per assicurare la continuità del servizio, il traffico incluso nell’offerta non verrà più bloccato ma sarà reso disponibile per un massimo di 2 giorni solari al costo di 0,99€.

Una volta superati i due giorni, qualora il credito residuo fosse ancora insufficiente, verranno bloccati i servizi in uscita, ma si potranno ancora ricevere chiamate e sms.

A partire dal 17 Giugno 2019 entreranno in vigore le seguenti modifiche:

Ricaricabile con piano Be Wind:

I clienti con quest’offerta attiva riceveranno 1 cent per ogni minuto di chiamate ricevute e 2 cent per ogni sms ricevuto, fino ad accumulare un massimo di 100€ nell’arco del mese solare. Tra gli operatori che permetteranno di ricevere il bonus verrà aggiunto anche Iliad.

Non concorrono al bonus gli operatori appartenenti al gruppo CK Hutchison Holdings Ltd (Wind e 3).

Il bonus non potrà essere speso per acquisti VAS o AppStore o per effettuare chiamate o inviare SMS verso numeri a tariffa speciale.

Ricaricabile con opzione Pieno Voce e/o Pieno SMS:

Si aggiunge Iliad agli operatori per concorrere al bonus per chiamate e sms ricevuti. Non concorrono al bonus gli operatori appartenenti al gruppo CK Hutchison Holdings Ltd (Wind e Tre).

Il bonus non potrà essere speso per acquisti VAS o AppStore o per effettuare chiamate o inviare SMS verso numeri a tariffa speciale.

Ricaricabile e internet illimitato a 128Kbps:

Per questi clienti sarà possibile scegliere tra un aumento mensile che varia dai 0,99€ a 1,49€ al mese per coloro che utilizzano il traffico dati pur avendo terminato i Giga mensili. 

Oppure una volta terminati i Giga mensili, sarà ancora possibile utilizzare internet fino al successivo rinnovo ma pagando 0,99€ al giorno per un Giga di traffico dati.

Questa non è la prima modifica contrattuale che i clienti Wind sono costretti a subire, e sono stanchi di dover essere vittima della concorrenza di grandi compagnie di telefonia sia mobile che fissa che giocano solo al rialzo delle offerte e mai al ribasso, il tutto a svantaggio dei clienti.

Chiunque volesse passare a un altro operatore o recedere definitivamente il contratto Wind potrà farlo senza il pagamento di penali o costi di disattivazione.

Ecco i moduli disdetta SIM WIND precompilati pronti per essere immediatamente utilizzati:

 

 

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Iscriviti GRATIS a LetteraSenzaBusta

REGISTRATI ORA!