Chiuso per 4 giorni l’ufficio postale di Roccalumera

ULTIME NOTIZIE

Di: Redazione LetteraSenzaBusta21-02-2019

Ancora gravi problemi per l’ufficio postale di Roccalumera in provincia di Messina.

L’ufficio postale, che lo scorso gennaio aveva subito una rapina da 90 mila euro, resterà chiuso dal 20 al 23 febbraio per la ristrutturazione dei locali.

Un incubo senza fine per i 4500 abitanti del piccolo paese siciliano, che saranno costretti a spostarsi nei comuni limitrofi di Furci o Nizza per poter effettuare le normali operazioni allo sportello.

I più colpiti saranno gli anziani, che non hanno mezzi per potersi spostare nelle altre località. 

Per loro, e per tutti coloro che hanno difficoltà a raggiungere le sedi degli uffici postali limitrofi, c’è la possibilità di inviare telegrammi, raccomandate, prioritarie, disdette e di apporre la data certa su documenti e contratti sul sito www.LetteraSenzaBusta.com. 

LetteraSenzaBusta.com è un vero e proprio ufficio postale online, che permette agli utenti di effettuare direttamente da casa tutte quelle operazioni che richiedono ore e ore di attesa all’ufficio postale, sia dal proprio pc sia da smartphone, tramite l’APP LetteraSenzaBusta.

Non è la prima volta che l’ufficio postale di Roccalumera resta chiuso, provocando disagi per tutta la popolazione: l’ultima volta era stato inviato un camper in Piazza municipio per espletare le operazioni postali di routine, ma questa volta si è deciso di chiudere gli uffici per quattro giorni senza offrire ai cittadini un’alternativa.

Che tutti questi problemi siano una conseguenza della rapina di gennaio

Il colpo, messo a segno da due rapinatori il 19 gennaio, è avvenuto intorno all’orario di chiusura, quando erano presenti solo il direttore e due impiegati.

I malviventi si sono fatti consegnare il contenuto della cassaforte e del bancomat per un ammontare di 90 mila euro, e hanno rinchiuso i tre impiegati nel bagno.

Da quello stesso bagno, grazie ad una grata divelta in precedenza, erano anche entrati e i due sono poi fuggiti su un’auto con l’aiuto di un terzo complice.

Mentre i carabinieri indagano ancora sulla rapina e l’ufficio postale rimane chiuso, LetteraSenzaBusta è a disposizione di tutti i cittadini di Roccamulera per l’invio online di telegrammi, raccomandate, posta prioritaria e altri servizi.

 

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Iscriviti GRATIS a LetteraSenzaBusta

REGISTRATI ORA!