Chiusura ed estinzione del conto corrente BancoPosta - persone fisiche e non cointestato

Il modulo di richiesta di chiusura del conto corrente BancoPosta per persone fisiche è quello che si deve utilizzare per estinguere e chiudere il conto Banco Posta non cointestato.

NB: al momento dell'inserimento della firma sul modulo di chiusura conto, si prega di inserire escusivamente la Firma Autografa, la stessa che si è depositato al momento dell'apertura del conto e di allegare oltre alla carta identità anche copia della/e eventuale/i carta/e di pagamento tagliata/e in obliquo.

Tempi massimi di chiusura
La chiusura del conto corrente BancoPosta è gratuita e non prevede alcuna spesa e avverrà entro un termine massimo di 15 giorni. Il termine per il calcolo dei giorni decorrerà dalla data in cui la documentazione necessaria, nonché le materialità (es. strumenti di pagamento, assegni associati al conto) saranno pervenute a Poste Italiane e il correntista avrà adempiuto alle richieste di Poste Italiane strumentali all’estinzione del rapporto. Poste Italiane non potrà essere ritenuta responsabile per l’eventuale superamento del termine massimo di 15 giorni qualora tale superamento sia dovuto a ritardi nel trasferimento di SICAV Estere addebitabili alla differita o mancata esecuzione di attività o adempimenti di competenza di soggetti terzi rispetto a Poste Italiane stessa. I tempi di chiusura scadono con il riconoscimento del saldo residuo al correntista.
Sospensione spese tenuta conto
Le spese di tenuta conto saranno sospese sin dalla data in cui la richiesta di chiusura del conto corrente sarà pervenuta a Poste Italiane.
A partire dalla data di ricezione da parte di Poste Italiane della richiesta di chiusura sarà sospesa l’applicazione delle spese addebitate dalla società in relazione alla tenuta del conto non riconducibili ad attività svolta dalla stessa a tutela del correntista (quali le spese per il versamento di assegni emessi prima della richiesta di estinzione del conto) o a servizi prestati in suo favore (ad es. le spese per pagamento di bollettini di conto corrente postale) nel periodo necessario per il completamento della procedura di estinzione del rapporto. Durante il periodo di sospensione, tali spese non saranno dunque addebitate sul conto da estinguere.
Comunicazione di eventuali cause ostative
Nel caso in cui, allo scadere del 5° giorno dalla data di ricezione da parte di Poste Italiane della richiesta di chiusura del conto corrente, vi siano cause ostative al completamento della procedura di chiusura conto o adempimenti pendenti a carico del/i Richiedente/i (quali ad esempio la mancata disposizione di vendita o di trasferimento degli strumenti fi nanziari su un altro deposito titoli, la mancata individuazione di un altro conto per il regolamento di Piani di Accumulo - PAC o piani di rimborso programmati di Fondi Comuni di Investimento o la mancata restituzione di ratei di pensione INPS accreditati post mortem non dovuti), immediatamente Poste Italiane contatterà telefonicamente il correntista per comunicargli lo stato della procedura di estinzione del rapporto, specifi cando gli adempimenti ancora pendenti e/o le cause ostative da rimuovere. In tal caso, il termine massimo di chiusura del conto decorrerà dalla comunicazione da parte del cliente dell’avvenuta rimozione della causa ostativa.
Resta inteso, peraltro, che la sospensione delle spese di tenuta conto, di cui al precedente paragrafo, sarà applicata anche durante il periodo necessario per l’eliminazione di eventuali cause ostative alla chiusura del conto corrente, salvo il caso in cui, trascorsi 10 giorni lavorativi dalla data della comunicazione telefonica di cui sopra, le predette cause ostative permanessero a causa dell’inerzia del correntista stesso. In tale eventualità, la sospensione è revocata.
Comunicazione del completamento della procedura di chiusura del conto
Entro quindici giorni dalla data di completamento della procedura di chiusura del conto corrente, Poste Italiane invierà al correntista, a mezzo lettera allegata all’estratto conto di chiusura, una comunicazione di avvenuta estinzione del rapporto, contenente l’indicazione della data di estinzione del conto corrente.
DISCLAIMER

LetteraSenzaBusta intende offrire un servizio di supporto per l’utente ed il consumatore. I modelli precompilati sono meramente esemplificativi ed hanno l’unica finalità di facilitare il consumatore nell’esercizio del proprio diritto di recesso, di rimborso o di sospensione del contratto, ai sensi della normativa sulla Tutela del Consumatore e del Codice Civile.

Pertanto, LetteraSenzaBusta non conosce, non verifica, nè influenza in alcun modo il merito del contratto di cui il consumatore ed il fornitore sono uniche legittime parti contrattuali.

LetteraSenzaBusta non partecipa, nè suggerisce in alcun modo, eventuali richieste personali del consumatore compresa la decisione di procedere al recesso contrattuale che resta una specifica facoltà da esercitarsi, in ogni caso, ai sensi della normativa sulla Tutela del Consumatore, del Codice Civile e delle obbligazioni contrattuali effettivamente vincolanti tra le parti del contratto, di cui LetteraSenzaBusta è completamente parte estranea.
Seleziona Prodotto

MITTENTE
DESTINATARIO
POSTE ITALIANE SPA
CENTRO SERVIZI FIRENZE 2
CASELLA POSTALE 5000
50142 FIRENZE (FI)
Contenuto della lettera

Compila la tua lettera inserendo le informazioni richieste tramite il nostro editor di testo online

Spett.le

POSTE ITALIANE  S.P.A.

CASELLA POSTALE 5000

10137 TORINO (TO)

 

 

RICHIESTA CHIUSURA CONTO CORRENTE BANCO POSTA PERSONE FISICHE

 

 

Il sottoscritto

 

Nome   Cognome   

 

Recapito telefononico   

 

CHIEDE

 

La chiusura del conto corrente BancoPosta N° 

intestato a 

 

e indica i seguenti servizi/rapporti accessori al conto corrente sopra indicato:
|| Fido BancoPosta            || Carte di credito            || Carta Postamat o Carta BancoPosta            || Assegni
|| Addebiti diretti per utenze o altri pagamenti periodici (addebiti diretti SEPA)          || Accredito stipendi / pensioni
|| Internet Banking BancoPosta Online (BPOL)                 || Phone Banking (Pronto BancoPosta)
|| Simply BancoPosta              || Portafoglio effetti                || DepositoTitoli
|| Piano di accumulo / rimborso programmato di Fondi Comuni di Investimento         ||Telepass Family BancoPosta
|| Addebiti periodici premi polizze              || Prestiti e Mutui BancoPosta
|| Regolamento Buoni Postali Fruttiferi Dematerializzati             || Piano di Risparmio             || Opzione SorpRende
|| Altro

 

Consapevole che la chiusura del conto corrente determina l’estinzione di tutti i servizi accessori attivati, della convenzione d’assegno e la revoca di ogni altra disposizione di accredito ed addebito impartita sul suddetto conto, in ordine alla presente richiesta di chiusura,

 

 DICHIARA 

 
(barrare con una X una o più delle seguenti opzioni)
 

|| di aver annullato e distrutto tutti gli assegni non utilizzati (rinunciando fin d'ora alla convenzione assegni) e di non avere in circolazione altri assegni non ancora addebitati in conto corrente e di aver annullato e distrutto tutte le carte di pagamento collegate al conto corrente BancoPosta in oggetto. 


|di aver impartito gli ordini necessari e/o di aver compilato l’apposita modulistica necessaria per l’estinzione del Deposito Titoli e per i prodotti per i quali è previsto;


 

 

 

 

 

 

Spett.le

POSTE ITALIANE  S.P.A.

CASELLA POSTALE 5000

10137 TORINO (TO)

 

 

RICHIESTA CHIUSURA CONTO CORRENTE BANCO POSTA PERSONE FISICHE

 

 

 

Il sottoscritto

 

Nome

 

Cognome

 

Recapito telefonico

 

 

CHIEDE

 

 

 

La chiusura del conto corrente BancoPosta N° 

 

intestato a 

 

e indica i seguenti servizi/rapporti accessori al conto corrente sopra indicato:


|| Fido BancoPosta          

|| Carte di credito          

|| Carta Postamat o Carta BancoPosta

|| Assegni
|| Addebiti diretti per utenze o altri pagamenti periodici (addebiti diretti SEPA)

|| Accredito stipendi / pensioni

|| Internet Banking BancoPosta Online (BPOL)            

|| Phone Banking (Pronto BancoPosta)
|| Simply BancoPosta            

|| Portafoglio effetti              

|| DepositoTitoli
|| Piano di accumulo / rimborso programmato di Fondi Comuni di Investimento         

|| Telepass Family BancoPosta
|| Addebiti periodici premi polizze            

|| Prestiti e Mutui BancoPosta
|| Regolamento Buoni Postali Fruttiferi Dematerializzati            

|| Piano di Risparmio            

|| Opzione SorpRende
|| Altro 

 

 

 

Consapevole che la chiusura del conto corrente determina l’estinzione di tutti i servizi accessori attivati, della convenzione d’assegno e la revoca di ogni altra disposizione di accredito ed addebito impartita sul suddetto conto, in ordine alla presente richiesta di chiusura,

 

 DICHIARA 

 
(barrare con una X una o più delle seguenti opzioni)
 

|| di aver annullato e distrutto tutti gli assegni non utilizzati (rinunciando fin d'ora alla convenzione assegni) e di non avere in circolazione altri assegni non ancora addebitati in conto corrente e di aver annullato e distrutto tutte le carte di pagamento collegate al conto corrente BancoPosta in oggetto. 


|| di aver impartito gli ordini necessari e/o di aver compilato l’apposita modulistica necessaria per l’estinzione del Deposito Titoli e per i prodotti per i quali è previsto;

 

 


 

 

Modalità di accredito di eventuale saldo positivo
Il/I sottoscritto chiede che l’eventuale saldo attivo residuo venga restituito tramite una tra le modalità sotto indicate:

(barrare con una X una delle tre seguenti opzioni compilando i dati mancanti)


|| Assegno postale vidimato (sarà emesso con la stessa intestazione del conto e con la clausola “Non trasferibile”) da inviare al seguente indirizzo
(compilare solo se diverso da quello presso il quale riceve le comunicazioni relative al rapporto di conto corrente):

 

Indirizzo  N°  

Cap    Comune     Provincia 

Nel caso in cui l’indirizzo sopra indicato sia diverso da quello attualmente utilizzato per l’invio delle comunicazioni inerenti al rapporto di conto corrente, la presente indicazione è da intendersi come richiesta di variazione di indirizzo delle predette comunicazioni.

 


|| Postagiro su c/c BancoPosta n. 

        Intestazione del conto; 

 


|| Bonifico su conto corrente bancario presso
(compilare i dati i dati mancanti di una delle tre seguenti opzioni)

 

  • Coordinate per bonifico SEPA verso Italia / Repubblica San Marino

IBAN beneficiario 
Intestazione del conto 
Paese di residenza 

 

  • Coordinate per bonifico SEPA verso Paesi diversi da Italia / Repubblica San Marino

IBAN beneficiario 
Intestazione del conto 
BIC 
Paese di residenza 

 

  •  Coordinate per bonifico estero

Conto beneficiario n 
Intestazione del conto 
BIC 
Paese di residenza 

 

 

 

Modalità di restituzione dell’eventuale saldo negativo
L’eventuale saldo a debito, che dovesse risultare in seguito ai conteggi di chiusura conto, sarà versato dal sottoscritto sul conto corrente n. 97219000 intestato a “Poste Italiane S.p.A.- Divisione Servizi Finanziari C/C Conto Debitori”.

 

 

Luogo e Data       

Modalità di accredito di eventuale saldo positivo
 

Il/I sottoscritto chiede che l’eventuale saldo attivo residuo venga restituito tramite una tra le modalità sotto indicate:

(barrare con una X una delle tre seguenti opzioni compilando i dati mancanti)


|| Assegno postale vidimato (sarà emesso con la stessa intestazione del conto e con la clausola “Non trasferibile”) da inviare al seguente indirizzo
(compilare solo se diverso da quello presso il quale riceve le comunicazioni relative al rapporto di conto corrente):

 

Indirizzo 

 

 N° civico

  

 

Cap

   

 

Comune     

Provincia 


Nel caso in cui l’indirizzo sopra indicato sia diverso da quello attualmente utilizzato per l’invio delle comunicazioni inerenti al rapporto di conto corrente, la presente indicazione è da intendersi come richiesta di variazione di indirizzo delle predette comunicazioni.

 

 


|| Postagiro su c/c BancoPosta n. 

Intestazione del conto; 

 

 


|| Bonifico su conto corrente bancario presso 
(compilare i dati i dati mancanti di una delle tre seguenti opzioni)

 

 

  • Coordinate per bonifico SEPA verso Italia / Repubblica San Marino

 

IBAN beneficiario 
Intestazione del conto 
Paese di residenza 

 

 

 

  • Coordinate per bonifico SEPA verso Paesi diversi da Italia / Repubblica San Marino

 

IBAN beneficiario 
Intestazione del conto 
BIC 
Paese di residenza 

 

 

 

  •  Coordinate per bonifico estero

 

Conto beneficiario n 
Intestazione del conto 
BIC 
Paese di residenza 

 

 

 

 

 

Modalità di restituzione dell’eventuale saldo negativo


L’eventuale saldo a debito, che dovesse risultare in seguito ai conteggi di chiusura conto, sarà versato dal sottoscritto sul conto corrente n. 97219000 intestato a “Poste Italiane S.p.A.- Divisione Servizi Finanziari C/C Conto Debitori”. 

 

 

 

 

 

Luogo e Data,

 
 
 
 

SERVIZIO ANTICIPATA VIA PEC (CONSIGLIATO)

► L'invio della raccomandata in formato digitale tramite Posta Elettronica Certificata viene effettuato al momento stesso della spedizione della raccomandata cartacea, la conferma dell'invio viene notificata via email e le buste di accettazione e consegna saranno disponibili nell'area riservata entro pochi secondi.